Nursind Bergamo

Rinnovato il CCIA al PG23°

Martedì 20 dicembre 2016, dopo 4 ore di trattativa, abbiamo sottoscritto il rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale che, per chi non lo sapesse, datava ancora 2006…
Non fatevi molte illusioni in quanto finchè non viene firmato il contratto nazionale che rifinanzia i contratti integrativi, non c’è molta ciccia da spartire.
Ci siamo comunque impegnati a fare delle piccole ma significative conquiste di cui vi faccio la sintesi.
1. Finalmente gli specchietti mensili dovranno essere disponibili dal giorno 20 del mese! Mi raccomando, fate rispettare questa regola e pretendeteli per quella data.
2. Dal 2017 inizia un periodo di sperimentazione per la Banca delle Ore.
L’istituto della Banca delle ore viene attivato in via sperimentale, dal 01/01/2017, presso le seguenti 4 strutture:
– Unità Assistenziale Cardiochirurgia
– USSD Terapia intensiva pediatrica
– Laboratorio Analisi
– USC Politiche e gestione del personale
Dopo il primo semestre di applicazione si procederà ad una verifica sull’andamento e sugli eventuali correttivi da apportare alla relativa regolamentazione.
Ricordo la convenienza di aderire alla Banca delle ore e cioè che non si perdono le maggiorazioni del lavoro straordinario che invece si perdono recuperando le ore. Con la Banca invece, viene liquidata la maggiorazione e vengono accantonate le ore pulite, che si potranno poi o recuperare o farsi pagare.
3. Riconoscimento della responsabilità per i turni scoperti dalla coordinatrice. Abbiamo chiesto all’azienda di riconoscere un premio economico mensile (intorno ai 25 euro per il momento) da riconoscere a chi si prende la responsabilità per esempio anche solo di preoccuparsi di rintracciare personale per la copertura dei turni scoperti, in tutti i turni in cui il coordinatore è assente. Le modalità sono ancora da definire in seguito ad una commissione tecnica paritetica.
4. Non ci sarà più debito orario per il riconoscimento economico dei Progetti Aziendali (ora chiamati “strategici”); la platea di chi vi parteciperà sarà più estesa perchè abbiamo imposto il limite massimo individuale di 500€ per i D e 600€ per i Ds. La Direzione li comunicherà nel primo trimestre dell’anno. Per quanto riguarda noi infermieri, dovremo stimolare le Referenti d’Area che di solito stabiliscono per noi i progetti, a fare in modo che rientrino il più possibile nei piani di lavoro evitando quindi di fare ore straordinarie. Progetti semplici e spendibili nell’orario di lavoro.
La Direzione era intenzionata a ritoccare al rialzo (oltre il 30%) il peso della valutazione individuale. Alla fine siamo riusciti a farla restare invariata.
Nel CCIA sono allegati i seguenti documenti:
  1. Allegato n. 1 – Regolamento modalità esercizio diritto di sciopero e relativi contingenti minimi di presenza di personale dell’area del comparto
  2. Allegato n. 2 – Regolamento per l’applicazione dell’istituto della Banca delle ore
  3. Allegato n. 3 – Criteri accesso al rapporto di lavoro a Tempo parziale 2017
  4. Allegato n. 4 – Criteri di ripartizione Fondo produttività
  5. Allegato n. 5 – Tabella Fondi contrattuali provvisori